Quali sono i vantaggi del conto deposito ?

Ultimo aggiornamento: 5 luglio 2012

vantaggi dell'investire nel conto depositoAd oggi, in base agli studi fatti sempre sulle statistiche italiane, la maggior parte degli investimenti viene fatta sui conti deposito.

Attualmente in Italia le famiglie che investono vengono chiamate piccole/medie investitori, e ormai corrispondono a circa il 12,5% del totale degli investitori italiani. In realtà, questi numeri corrisponderebbero ad una famiglia su dieci. Quando ci si approccia al mercato finanziario e si pensa ad investimenti seri che aiutino il proprio capitale a fruttare bisogna, dunque, considerare due fattori: il “vantaggio” e la “sicurezza”.

Vediamo, quindi, i vantaggi e la sicurezza dei conti deposito:

  • Si apre facilmente: lo si può fare senza troppe richieste da parte della banca nei confronti dell’investitore, solo carta d’identità, codice fiscale e dati bancari del conto corrente che destinerai come appoggio. Lo si può fare anche con click, tramite internet, anche perché spesso la banca su cui si vuole investire è una banca online.
  • Gestire un conto deposito è facilissimo. Attraverso internet lo si può fare come se si dovesse aprire uno dei più semplici conti correnti: gestisci transizioni in modo autonomo e movimenti di varia natura. Attraverso internet puoi anche scegliere quanto capitale depositare e anche i tempi in cui farlo.
  • Tutti i conti deposito sono gratuiti: non c’è nessun costo di attivazione né di gestione. La maggior parte delle banche paga anche l’imposta bollo annuale al posto tuo ed è un risparmio di 34 euro. La tassa sul rendimento è l’unica cosa che si deve pagare, essa è pari al 20%; fino allo scorso anno avresti dovuto pagare il 27% ma la nuova finanziaria ne ha abbassato la percentuale.
  • Tu puoi scegliere sempre che tipo di investimento fare se vincolato (a partire da 1 mese di durata fino ad un massimo di 36) o libero. Decidi tu quando investire e su cosa. E lo puoi fare anche online.

Il conto deposito libero ti permette di depositare una somma di denaro e di usufruire del rendimento dettato dal tasso base. Il conto deposito vincolato, invece, è un deposito di denaro che non può essere toccato per un certo periodo di tempo, ovvero quello che stabilisci te.

  • E’ sicuro: perché il rendimento è garantito e assicurato, la banca propone il tasso di interesse e lo garantisce fino alla fine; perché le banche aderiscono tutte al Fondo Interbancario di Tutela Deposito, che interviene qualora la banca fallisse, fino a garantire una somma pari a 100.000 euro.

Il conto deposito è uno dei prodotti finanziari, offerto dalle banche, che permette di investire soldi in modo facile, gratuito e sicuro. Praticamente si tratta di una forma di investimento che ti garantisce un rendimento senza che tu debba affrontare dei costi aggiuntivi o difficoltà di gestione, l’ideale per chi non è tanto esperto di investimenti, ma ha un capitale.
Vedi qui e scegli il conto deposito che si adatta alle  tue esigenze e al tuo effettivo capitale.

Questo articolo ti è stato utile?
Segnalalo ai tuoi Amici! Clicca sul Mi Piace, sul +1 o sul botone twitter per segnalare loro questo articolo. Basta un click

 

;